top of page

Hong Kong

La Regione amministrativa speciale (SAR) di Hong Kong si trova nell'Asia orientale, sulla costa sud-orientale della Cina continentale. Le lingue ufficiali della SAR di Hong Kong sono il cinese e l'inglese e la valuta è il dollaro di Hong Kong (HKD). La SAR di Hong Kong continua a legare strettamente la propria valuta al dollaro statunitense (USD), mantenendo un accordo stabilito nel 1983.

IVA
N/A

CIT
16,5%

SSC
10%

CIT = Corporate Income Tax - corrispondente all'IRPEG

SSC = Social Security Contribution - corrispondente alla Contribuzione Sociale (Dipendente + Datore di Lavoro)

Economia

Hong Kong è stata una colonia britannica autonoma dal 1841 alla metà del 1997. In base alla Dichiarazione congiunta sino-britannica del 1984, Hong Kong è diventata una SAR della Repubblica popolare cinese il 1° luglio 1997. Secondo la Legge fondamentale (il documento costituzionale della SAR di Hong Kong), alla SAR di Hong Kong è garantito un elevato grado di autonomia in tutte le questioni tranne gli affari esteri e la difesa per i prossimi 50 anni dopo il trasferimento di sovranità nell'ambito della politica "un paese, due sistemi". La Legge Fondamentale garantisce che il sistema legale della SAR di Hong Kong sia separato da quello della Cina continentale e rimanga all'interno del sistema di common law. Il governo della SAR di Hong Kong è impegnato a sostenere lo stato di diritto, che in passato ha svolto un ruolo fondamentale nel successo della SAR di Hong Kong.

La SAR di Hong Kong è una delle economie più libere del mondo. La SAR di Hong Kong è diventata membro della Cooperazione economica Asia-Pacifico nel 1991 e membro dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) il 1° gennaio 1995.

Negli ultimi decenni, la SAR di Hong Kong si è trasformata da un'economia manifatturiera ad alta intensità di manodopera in un'economia ad alto valore aggiunto e basata sulla conoscenza, con particolare attenzione al commercio internazionale, ai servizi finanziari, al turismo, ecc. Dal 1997, la SAR di Hong Kong è diventata sempre più integrata con la Cina continentale attraverso il commercio, il turismo e i collegamenti finanziari. Hong Kong SAR si è inoltre affermata come il principale mercato azionario per le aziende cinesi che cercano di quotarsi all’estero e come un importante centro offshore per il renminbi cinese (CNY).

Image by farfar

Fiscalità

 

La tassazione delle persone fisiche

La SAR di Hong Kong non impone imposte sul reddito basate sul reddito totale di un individuo. Invece, i tre principali tipi di reddito conseguito dagli individui sono tassati con imposte sul reddito diverse. Cioè, gli utili aziendali o commerciali sono tassati con l'imposta sugli utili, i redditi da lavoro dipendente, d'ufficio o da pensione sono tassati con l'imposta sugli stipendi e i redditi da locazione di beni immobili sono tassati con l'imposta sulla proprietà. Lo status di residenza di un individuo non è un fattore determinante nell'esame della propria responsabilità l'imposta sugli stipendi, tranne nel contesto di un trattato fiscale.

Un individuo residente può optare per una "accertamento personale", che è una valutazione sul reddito totale dell'individuo.

Base territoriale della tassazione
La residenza, il domicilio o la cittadinanza di una persona non sono rilevanti per determinare l’assoggettamento all’imposta sugli stipendi di Hong Kong ai sensi della legislazione nazionale. Il termine "residente" è definito in ciascuno degli accordi globali sulla doppia imposizione (CDTA) firmati dalla SAR di Hong Kong e viene utilizzato nell'applicazione di un CDTA.

La SAR di Hong Kong adotta una base fiscale territoriale. Tutti gli individui, residenti o non residenti nella SAR di Hong Kong, sono soggetti all'imposta sugli stipendi di Hong Kong su (i) reddito da lavoro dipendente ottenuto a Hong Kong, (ii) reddito derivante da una carica ricoperta nella SAR di Hong Kong e (iii) reddito da una pensione di Hong Kong.

Reddito da lavoro dipendente
Una persona ha un reddito da lavoro dipendente proveniente da Hong Kong se il lavoro è svolto a Hong Kong o nel caso in cui il lavoro non è svolto a Hong Kong, i servizi per l'impiego sono resi dalla persona nella SAR di Hong Kong.

L'Hong Kong Inland Revenue Department (HKIRD) accetterà generalmente che un impiego non sia un impiego di Hong Kong se sono soddisfatte tutte e tre le seguenti condizioni:

  • Il contratto di lavoro è stato negoziato e stipulato ed è esecutivo al di fuori della SAR di Hong Kong.

  • Il datore di lavoro è residente al di fuori della SAR di Hong Kong.

  • La retribuzione del dipendente viene pagata al di fuori della SAR di Hong Kong.

Se una qualsiasi delle condizioni di cui sopra non viene soddisfatta, l'impiego verrà probabilmente considerato dall'HKIRD come impiego a Hong Kong.

Per un impiego a Hong Kong, il reddito da lavoro dipendente non è imponibile se tutti i servizi per l'impiego per un anno di valutazione sono resi al di fuori della SAR di Hong Kong. Nel determinare se tutti i servizi sono resi al di fuori della SAR di Hong Kong per un dato anno di valutazione, non si tiene conto dei servizi resi nella SAR di Hong Kong durante visite non superiori a 60 giorni nel periodo base dell'anno di valutazione (la cosiddetta "Regola dei 60 giorni").

Per un impiego al di fuori di Hong Kong, solo il reddito attribuito ai servizi resi nella SAR di Hong Kong è soggetto all'imposta sugli stipendi di Hong Kong (la cosiddetta "base di ripartizione del tempo"). Analogamente al lavoro di Hong Kong, la regola dei 60 giorni si applicherà nel considerare se ci sono servizi resi nella SAR di Hong Kong in un dato anno di valutazione nell'ambito di un lavoro non di Hong Kong (ovvero i servizi resi nella SAR di Hong Kong durante le visite non superiori 60 giorni nel periodo base dell'anno di accertamento verranno ignorati).

Laddove il reddito da lavoro dipendente di un individuo sia soggetto a imposta sia nella SAR di Hong Kong che in una giurisdizione estera che non ha un CDTA con Hong Kong SAR, un'esenzione unilaterale sul reddito può essere disponibile ai sensi della legislazione fiscale nazionale per evitare la doppia imposizione.

Esistono norme speciali per la tassazione dei redditi da lavoro dipendente derivanti dai marittimi e dall'equipaggio di volo.

Reddito da cariche
La fonte di reddito derivante da una carica (ad esempio, i compensi degli amministratori) è determinata dal luogo in cui la società che paga i compensi è gestita e controllata a livello centrale. La “regola dei 60 giorni” e la “base della ripartizione del tempo” discusse sopra non si applicano al reddito derivante da una carica.

Pensioni
Le pensioni sono, in pratica, soggette all'imposta sugli stipendi di Hong Kong se i fondi da cui viene effettuato il pagamento sono gestiti e controllati nella SAR di Hong Kong e le pensioni (diverse da quelle governative) sono relative a servizi resi nella SAR di Hong Kong . Analogamente al reddito derivante da una carica, la “regola dei 60 giorni” e la “base della ripartizione temporale” enunciate sopra non si applicano al reddito derivante da pensione.

Aliquote dell'imposta sul reddito personale (imposta sugli stipendi).
In generale, il reddito da lavoro dipendente di una persona, meno le detrazioni ammissibili e le indennità personali, è soggetto a imposta sugli stipendi di Hong Kong con aliquote progressive che vanno dal 2% al 17% come segue:

 

Per il 2023/24:

L’imposta massima per il 2023/24, tuttavia, sarà limitata all’imposta derivante dall'applicazione dell’aliquota standard (15%) sul reddito netto imponibile al netto di eventuali detrazioni consentite ma senza la detrazione delle indennità personali.

Nei rari casi in cui l’importo totale delle detrazioni consentite supera il reddito imponibile di un singolo contribuente in qualsiasi anno di accertamento, l’eccesso può essere riportato a tempo indeterminato per compensare il reddito imponibile del contribuente negli anni di accertamento successivi.

La contribuzione sociale

Contributo al fondo di previdenza obbligatorio (MPF).
Il sistema MPF della SAR di Hong Kong è entrato in funzione il 1° dicembre 2000. Il sistema MPF è concepito per fornire un sistema formale e obbligatorio di protezione pensionistica attraverso un sistema di contribuzione gestito privatamente. Un dipendente è tenuto a contribuire con il 5% del proprio reddito mensile e il datore di lavoro deve versare un contributo mensile pari a tale importo. Il livello massimo di reddito ai fini contributivi è di 30.000 HKD al mese. Di conseguenza, il contributo obbligatorio massimo per ciascun dipendente e datore di lavoro è di 1.500 HKD al mese. I contributi obbligatori del dipendente verranno trattenuti dal reddito mensile dal datore di lavoro.

Un dipendente il cui reddito è inferiore a 7.100 HKD al mese non è tenuto a versare i contributi obbligatori. Tuttavia, il datore di lavoro di tale dipendente è tenuto a versare un importo pari al 5% del reddito mensile del dipendente.

L'esenzione dall'adesione al programma MPF è disponibile per alcune categorie molto limitate di dipendenti, comprese le persone provenienti dall'estero che entrano nella Hong Kong SAR per un impiego per non più di 13 mesi o che sono coperti da un programma pensionistico all'estero.

Un dipendente o un datore di lavoro possono versare contributi volontari oltre ai contributi obbligatori richiesti.

La tassazione delle persone giuridiche

La SAR di Hong Kong adotta una base fiscale territoriale. L'imposta sugli utili è dovuta da ogni persona (che include società, società di persone e ditta individuale) che esercita un'attività commerciale, professionale o imprenditoriale nella SAR di Hong Kong sugli utili derivanti da tale attività commerciale, professionale o imprenditoriale. In generale, la residenza fiscale di una persona è irrilevante e non vi è alcuna distinzione tra residenti e non residenti quando si tratta di assoggettamento all’imposta sugli utili, tranne che nel contesto di un trattato fiscale. I non residenti che esercitano un'attività commerciale, professionale o imprenditoriale nella SAR di Hong Kong sono soggetti a tassazione sugli utili derivanti dalla SAR di Hong Kong a meno che non provengano da giurisdizioni con cui la stessa ha un in essere trattato fiscale e siano protetti dal trattato .

Gli utili e le entrate che hanno natura di capitale generalmente non sono soggetti a imposta. I dividendi delle società locali soggette a imposta sono esenti, mentre i dividendi delle società estere sono generalmente di natura offshore e non soggetti a imposta nella SAR di Hong Kong. Tuttavia, gli utili da cessione offshore derivanti dalla vendita di attività e dividendi offshore possono essere considerati imponibili ai sensi del regime FSIE perfezionato, come spiegato di seguito. I trattamenti fiscali delle aziende pubbliche e private sono gli stessi.

Si ritiene che determinati redditi, che altrimenti non sarebbero soggetti all'imposta sugli utili di Hong Kong, che provengono o derivano da un'attività commerciale, professionale o aziendale svolta nella SAR di Hong Kong siano imponibili nella SAR di Hong Kong. Ciò include le royalties ricevute da un non residente per l'uso o il diritto di utilizzare un brevetto, un design, un marchio, materiale protetto da copyright, progettazione di layout di un circuito integrato, diritto di artista, diritto di varietà vegetale, processo o formula segreta o altra proprietà di natura simile nella SAR di Hong Kong, o per l'uso o il diritto di utilizzare tale proprietà intellettuale (PI) al di fuori della SAR di Hong Kong, ma le royalties pagate possono essere richieste come detrazione da una persona ai fini dell'imposta sugli utili di Hong Kong.

A partire dal 1° gennaio 2023, ai sensi del regime perfezionato della FSIE, quattro tipi di reddito offshore, vale a dire (i) interessi, (ii) dividendi, (iii) plusvalenze dalla vendita di partecipazioni (plusvalenze da cessione di partecipazioni) e (iv ) i redditi da proprietà intellettuale (collettivamente, "reddito specificato di origine estera") sono considerati provenienti dalla SAR di Hong Kong e soggetti all'imposta sugli utili se il reddito è ricevuto nella SAR di Hong Kong da un'impresa multinazionale (MNE) che svolge un'attività commerciale , professione o attività nella SAR di Hong Kong (indipendentemente dalle sue entrate o dimensioni del patrimonio) e l'entità destinataria non soddisfa un'eccezione rilevante dalla disposizione presuntiva. A partire dal 1° gennaio 2024, l’ambito dei “redditi specifici di origine estera” viene ampliato per includere plusvalenze su altri tipi di attività (oltre alle partecipazioni). Le eccezioni alla disposizione giudicante sono:

  • Per interessi e plusvalenze da cessione non IP: requisito di sostanza economica.

  • Per i dividendi e le plusvalenze da cessione di partecipazioni: Requisito di sostanza economica o requisito di partecipazione.

  • Per i ricavi derivanti dalla proprietà intellettuale e gli utili derivanti dalla cessione di proprietà intellettuale: requisito Nexus.

  • Per gli utili da cessione (sia utili da cessione IP che utili da cessione non IP): a partire dal 1° gennaio 2024, è disponibile uno sgravio sui trasferimenti intragruppo per differire qualsiasi imposta che potrebbe essere addebitabile su qualsiasi tipo di utile da cessione se l'attività interessata viene trasferita tra enti associati.

A partire dall’anno fiscale 2018/19, nella Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong è in vigore un regime di aliquote fiscali sugli utili a due livelli. La tabella seguente mostra le aliquote fiscali applicabili per le società e le imprese prive di personalità giuridica:

Imposta sul Valore Aggiunto

La Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong non prevede IVA, imposta su beni e servizi o imposta sulle vendite.

Cartel14.jpg
Cartel15.jpg

LA NOSTRA PRESENZA A HONG KONG

La nostra sede di Hong Kong può contare sul supporto di uno studio di Commercialisti e Revisori fondato nel 2010 composto da 2 Partners oltre a uno staff di 10 persone che operano quotidianamente negli ambiti della revisione, elaborazione delle buste paga, contabilità, assistenza fiscale e compliance. 

Necessiti di supporto a Hong Kong?

 
Contattaci

0363 360254

info@studio-bcs.com

Persona Controllo del telefono
bottom of page